La tecnologia del purificatore d’aria progettato in collaborazione con la NASA ti aiuta a respirare più facilmente.

Con inverni rigidi ed estati umidi, i canadesi trascorrono circa il 90°/o del loro tempo  in ambienti chiusi, secondo le statistiche.

“Molte persone non se ne rendono conto, ma l’aria all’interno della tua casa o del tuo ufficio potrebbe essere fino al 500% più inquinata di quanto lo sia all’aperto a seconda di dove vivi, se la tua residenza o edificio per uffici è nuovo o vecchio, oppure se fumi o meno, ma vi sono altre decine e decine di altri fattori”, ha detto Roberto Brunetti, proprietario dal 1982 di più franchising Aerus in Westmount, Victoria Avenue, un’azienda locale a conduzione familiare.

“E l’aria e’ peggiore quando tutte le finestre e le porte sono chiuse durante i mesi più freddi, perché hai meno circolazione.

”Con il propagarsi della pandemia globale dovuta al covid 19, che continua a essere una delle principali preoccupazioni per la salute, Brunetti ha notato un netto aumento della domanda di purificatori d’aria del marchio Aerus, e che contengono un unico sistema a tripla filtrazione con tecnologia HEPA, filtrazione a carboni attivi e ActivePure.

Ed i vantaggi dell’utilizzo della tecnologia ActivePure sono riscontrabili anche con riferimento alla mutazioni, cui e’ soggetto il virus covid19, unitamente alle incertezze derivanti dalle reazioni allergiche che vaccini contro il covid provocano, la debolezza che determinati soggetti vaccinati presentano a causa di deficienze immunitarie, senza contare quel 5% di casi che il vaccino non puo’ risolvere, quale quota ormai definita di probabilita’ di insuccesso totale del vaccino.

Quindi siamo bel lontani dal poter affermare che possiamo fare a meno di utilizzare la tecnologia ActivePure perche’ sono stati scoperti i vaccini, che proprio in quanto la ricerca scientifica li ha prodotti in tempi relativamente piu’ rapidi rispetto ad altri rimedi contro pandemie del passato, non hanno avuto la possibilita’ di essere sperimentati secondo gli standard temporali normalmente richiesti.

In un sondaggio di 300 persone condotto da Aerus, il 77% delle persone ha dichiarato che preferirebbe visitare un luogo con tecnologia ActivePure piuttosto che uno senza.

“Le aziende con dipendenti che tornano in ufficio si sono preoccupate per la qualità dell’aria e c’è stata una significativa domanda di purificatori d’aria Aerus da installare in studi medici e dentistici privati, società di contabilità e scuole private”, ha affermato Brunetti.

“Anche molte case residenziali per anziani hanno seguito l’esempio”.

“La tecnologia  ActivePure è stata  originariamente sviluppata dalla NASA per risolvere il problema del gas etilene accumulato prodotto da piante nell’ambiente chiuso di un veicolo spaziale”, ha spiegato  Brunetti.

“Quello che fa la cella ActivePure e’ di prendere  l’idrogeno e l’ossigeno che sono nell’aria e di farli passare attraverso una luce uvc, che si trova  in una matrice a nido d’ape.

“Il nostro  filtro  HEPA purifica  fino a 0,1 micron, mentre un capello umano misura 5O micron”, ha aggiunto Brunetti.

“Una volta  che l’idrogeno e l’ossigeno  colpiscono  la matrice, quest’ultima ossida le particelle e crea idrossili.

La ventola di aspirazione, che oltre a far trattenere gli elementi inquinanrti dai filtri a carboni attivi e dai filtri HEPA, porta l’aria nel semiconduttore e quindi consente la produzione di idrossili, che rappresentano ciò che distrugge i virus RNA e DNA, sia nell’aria che in superficie.

Per quanto riguarda il filtro a carboni attivi, il filtro HEPA e la tecnologia ActivePure, questi agiscono nella eliminazione di tutti gli inquinanti dell’aria interna, come fumo, polvere, peli di animali domestici, muffe, funghi, ambrosia, polline, batteri, germi, acari, virus (covid19)”.

“Puoi davvero sentire la differenza, l’aria è più leggera e più nitida.

L’unica cosa con cui posso paragonare l’operativita’ della Tecnologia ActivePure e’ quando c’è un forte temporale e subito dopo esci e l’aria e’ davvero fresca.

Ed e’ così dentro casa, tutto il giorno, per 365 giorni.”

Aerus è stata  premiata allo Smithsonian ed è una delle poche società tecnologiche che è stata  inserita  nella International Space Hall of Fame.

Aerus e’ promanazione della Electrolux Corp, fondata negli USA nel 1924, cioe’ 96 anni fa.

Le sue sedi principali sono Dallas, Texas, e Bristol, Virginia, USA.

Il proprietario e’ Joseph Urso (CEO amministratore delegato Aerus Holdings).

Il suo sito web e’  www.aerusvacuums.com.

Aerus si occupa di inquinamento ambientale e polveri sottili da molti anni.